Le Serpette di Sermoneta … cosa sono?
Sono un prodotto dolciario della provincia di latina, nascono da una tradizione culinaria semplice, ispirata alla natura, ai buoni prodotti, alla genuinità, alla pazienza ed al gusto.
Io le ho scoperte per caso, le ho incontrate durante una ricerca sui dolci di carnevale, cercavo dolciumi tipici dei territori della nostra bella Italia, ed ecco comparire queste dolcissime <<S>>.

Moltissime sono le ricette offerte dalla rete. Vi confesso che è stata una vera odissea farle!

Ho dimezzato le dosi che riportavano alcuni testi, aggiunto da altre ricette, infornato, sfornato e sperimentato … tutto sin quando ho raggiunto il mio equilibrio: la ricetta che vi propongo è il mio risultato finale.

A questa ha detto di <<SI>> mio marito:
Come lui stesso ha scritto su facebook, proponendosi come assaggiatore ufficiale per Ricetteok, <<L’uomo del forno ha detto SI>>, con la sua benedizione le Serpette sono servite, spero vi piacciano!                                                                                                                   .

Ingredienti:
4 uova
200 gr di burro
13 gr di lievito per dolci
550 gr di farina 00
170 gr di zucchero
Scorza di limone grattugiata (ne basta poca)
Per la decorazione:
4 cucchiai di zucchero
Un cucchiaino di cannella

Procedimento:
Mischiate le uova con lo zucchero e la scorza di limone fino ad ottenere un composto spumoso.
Fate la fontana con la farina, aggiungete il lievito,le uova sbattute e il burro fuso.
Impastate bene il composto, all’inizio tenderà a sbriciolarsi, ma man mano che lo lavorerete diventerà più omogeneo.
Una volta che l’impasto sarà ben amalgamato mettetelo in una ciotola coperto con un panno e lasciatelo riposare per circa 30 minuti.
Riprendete l’impasto,staccatene dei pezzetti e ricavate dei cilindri lunghi circa 12 cm.
In un vassoio mischiate la cannella con 4 cucchiai di zucchero.
Passate i cilindri di pasta nel composto di zucchero e cannella, dategli la forma di una S e disponeteli su una teglia ben distanziati fra loro.

Cuocete in forno caldo a 180° per circa 10 minuti.