La sera di San Valentino si avvicina, con il suo sapore di romanticismo e magia porterà passione e sorprese, amore e piacere.

Amarsi in tavola, esprimere il sentimento attraverso il cibo, gustando e mangiando pietanze preparate con il cuore è una esperienza da condividere con l‘amato.

Cosa cucinare affinché una buona cena divenga un gustoso dono d’amore?
Qui di seguito vi proponiamo un menù semplice ma particolarmente buono:


Primo

Tortellini alla panna

Ingredienti:
400 gr di tortellini ripieni di carne
200 ml di panna
100 gr di pancetta
½ cipolla
40 gr di burro
Latte q.b.

Procedimento:
Tritate finemente la cipolla.
Tagliate la pancetta a cubetti
Soffriggete la cipolla e la pancetta con il burro.
Aggiungete la panna e come inizia a bollire spengete il fuoco.
Lessate i tortellini in abbondante acqua salata.
Scolateli al dente e metteteli nella padella col sugo.
Aggiungete poco latte e saltate i tortellini per qualche minuto.
Serviteli caldi.

Secondo

Polpette di pollo

Ingredienti:
350 gr di petto di pollo macinato
2 fette di pane bianco morbido
Un uovo
30 gr di parmigiano
30 gr di pan grattato
40 gr di burro
½ bicchiere di vino bianco
Farina q.b.
Sale

Procedimento:
Mettete in una terrina il petto di pollo macinato.
Togliete la crosta al pane bianco,bagnatelo con l’ acqua tiepida,strizzatelo bene ed aggiungetelo al pollo.
Aggiungete l’uovo,il parmigiano,il pangrattato e un po’ di sale.
Mischiate bene in modo da ottenere un composto omogeneo e mettete il tutto in frigorifero per circa 20 minuti.
Riprendete il composto e formate delle polpettine che passerete nella farina.
Fate sciogliere il burro in una padella.
Aggiungete le polpette di pollo e fatele rosolare bene.
Unite il vino bianco, aggiustate di sale, abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e fate cuocere per circa 10-15 minuti, muovendo spesso la padella per evitare che le polpettine si attacchino.
Servitele calde.

Contorno

Piselli

Ingredienti:
300 gr di piselli
½ cipolla
50 gr di pancetta
Olio extravergine d’oliva
Sale

Procedimento:
Tritate la cipolla e tagliate la pancetta a cubetti.
Fatele soffriggere in olio extravergine d’oliva.
Aggiungete i piselli, aggiustate di sale e fateli cuocere coperti e a fuoco basso per circa 20 minuti.
Se il liquido di cottura dovesse ritirarsi troppo potete aggiungere un po’ d’acqua,avendo cura di regolare bene di sale.

Dolce

Zuppa inglese

Ingredienti:
300 ml di latte
100 gr di zucchero
50 gr di cioccolato fondente
16 lingue di gatto o savoiardi
4 tuorli
2 cucchiai di fecola
1 bustina di vanillina
1 bicchierino di Alchermes
Un pezzo di scorza di limone

Procedimento:
Scaldate il latte con la vanillina e la scorza di limone.
In un’altra casseruola lavorate i tuorli con 80 gr di zucchero,finché saranno gonfi e spumosi.
Aggiungete la fecola e mischiate.
Eliminate la scorza del limone dal latte aromatizzato ed aggiungetelo al composto, facendolo scendere a filo e mescolando di continuo.
Cuocete la crema,mescolando sempre,fino a farla addensare.
Versate metà della crema in un’insalatiera ed aggiungete il cioccolato grattugiato nella crema rimasta mescolando finché si sarà sciolto.
Mettete lo zucchero rimasto in una casseruola con una tazzina d’acqua e fate bollire un paio di minuti in modo da far sciogliere bene lo zucchero.
Fate raffreddare lo sciroppo ed aggiungeteci l’Alchermes.
In una coppetta mettete un po’ di crema al cioccolato,lasciandone un po’ da parte per la decorazione finale.
Bagnate i biscotti nello sciroppo di Alchermes ed adagiateli sopra la crema al cioccolato, infine aggiungete la crema chiara.
Coprite le coppette con la pellicola trasparente e mettetele a riposare in frigo per almeno un paio d’ore.
Prima di servire decorate la zuppa inglese con delle strisce fatte con la crema al cioccolato avanzata.