Gli struffoli ricetta napoletanaricetta napoletana struffoli

Gli struffoli sono un dolce tipico della cucina tradizionale napoletana, è una delle ricette che più caratterizzano il periodo natalizio. E’ quasi impossibile non trovare questo tipico dolce nelle case dei napoletani nelle festività.

Dolce composto da tantissime palline di pasta, realizzata con la farina, le uova, il burro, lo zucchero e vari aromi, fritte nell’olio bollente, intinte nel miele e decorate con pezzetti di frutta candita, confettini colorati che a Napoli chiamano “diavolilli”e la zucca candita, detta “cucuzzata”; ingrediente reperibile solo nella città partenopea ma che renderà completi i vostri struffoli.

Gli struffoli sono i dolci più tipici della tradizione Napoletana e rappresentano sicuramente una delle ricette più caratteristiche del periodo Natalizio.

Ingredienti:
500 gr di farina

4 uova+ 1 tuorlo

50 gr di zucchero

80 gr di burro

½ bicchierino di limoncello o rum

scorza di mezzo limone grattugiata

un pizzico di sale

olio per friggere

Per decorare

400 gr di miele millefiori

cedro candito

arancia candita

zucca candita

1 scatola di codetta

confettini cannellini

Procedimento:

Formate con la farina la classica fontana, aggiungete le uova, lo zucchero, il burro morbido, un pizzico di sale, il liquore, la scorza di limone grattugiata e lavorate l’impasto energicamente.

Date all’impasto la forma di una palla e lasciatelo riposare per circa 40 minuti, coperto da un canovaccio pulito.

Riprendete l’impasto, lavoratelo ancora per qualche minuto e dividetelo in tanti bastoncini lunghi circa 20 cm e spessi circa un dito, rullandoli su una spianatoia infarinata.

Tagliate i bastoncini in piccoli pezzetti che friggerete un po’ per volta ,in abbondante olio, finché non risulteranno gonfi e dorati.

Lasciateli raffreddare su carta assorbente da cucina e nel frattempo fate sciogliere a fuoco dolce il miele, in una casseruola capiente.

Non appena il miele si sarà liquefatto, spegnete la fiamma e aggiungete gli struffoli, mescolate delicatamente finché non si saranno impregnati bene di miele.

Aggiungete anche la codetta, i confettini e la frutta candita tagliata a pezzetti. Disponete gli struffoli a monticello su un piatto da portata.