Frittelle di fiori di zucca

I fiori di zucca … bellissimi da vedere, dal colore delicato e dalla consistenza leggera, appaiono fragili nell’aspetto ma hanno, nel sapore, un gusto certamente deciso. In poche parole sono buoni e belli!
Ecco un modo per adoperarli in cucina, creando con questo alimento un antipasto molto sfizioso.
Con questa ricetta potrete realizzare le frittelle di fiori di zucca; io ho sempre adorato queste frittelle,quando ero bambina mia madre ogni tanto le faceva e difficilmente avanzavano.
L’unico consiglio che mi sento di darvi è quello di non esagerare,i fritti sono ottimi (questo fritto,poi, è buono in maniera particolare),ma è sempre meglio gustarli con moderazione.

Ingredienti:
Farina 00
Birra
Fiori di zucca
Olio di semi
Sale


Procedimento
:
Pulite i fiori di zucca eliminando il peduncolo e il pistillo.
Lavate  il fiore e tagliatelo a listarelle.
Mischiate la farina e la birra in modo da ottenere una pastella semiliquida,aggiustatela di sale ed unite i fiori di zucca.
Lasciate riposare la pastella per circa 30 minuti.
In una padella scaldate abbondante olio di semi,appena avrà raggiunto la giusta temperatura fate le frittelle aiutandovi con un cucchiaio,una cucchiaiata di impasto corrisponde ad una frittella.
Fate dorare le frittelle da un lato e poi dall’altro e scolate su carta assorbente.
Continuate finché avrete esaurito tutta la pastella.
Servitele calde.