NIc, Nazionale Italiana Cuochi arruola nuovi talenti,

le sfide si terranno oggi e martedi’ 13 settembre, due sedi: oggi a Brescia e martedì a Bergamo; in gara 26 cuochi e pasticceri junior e senior, gli aspiranti Cuochi da Nazionale si scontreranno tra i fornelli.

I nuovi cuochi arricchiranno le cucine del NIc, l’ampilamento della squadra avviene in vista del crescente numero di impegni assunti dalla Nazionale.

Della competizione da’ notizia un comunicato NIc, che chiarisce anche la scelta della doppia sede determinata dall’alto numero di cuochi in gara.

A Brescia la prima giornata presso la Castalimenti, palestra storica della Nic; la seconda giornata a Bergamo presso il centro di ricerca su i metalli per la cottura Saps di Lallio.

A fuochi accesi gli aspiranti cuochi dovranno dimostrare le loro abilità:  verranno sottoposti a prove di specialita’: Cucina e Dessert; le pietanze dovranno essere servite in un tempo massimo di 2 ore ed ogni gara sarà gestita secondo le regole dei concorsi internazionali.

Nei menù  ricette a base di pesce, di carni rosse e piatti vegetariani e dessert .

Giudici e selezionatori :il general manager Nic Fabio Tacchella, il team leader Nic Gianluca Tomasi, ed illustri esperti del mondo della ristorazione internazionale.