Lasagne al pesto con patate e fagiolini


Queste lasagne sono un primo sostanzioso, gustoso e completo, ideali come sostituto delle classiche lasagne con la carne. E’ un piatto  particolarmente adatte al periodo estivo, periodo in cui il “carico di gusto e calorie” proprio delle lasagne tradizionali è semplicemente insostenibile. Inoltre tale pietanza rappresenta una deliziosa alternativa ai fagiolini semplicemente scaldati o insaporiti con il sugo.

Ingredienti (per 4 persone)

–          12 rettangoli di pasta all’uovo per lasagne

–          2 patate grosse

–          300 gr di fagiolini

–          1 mozzarella fiordilatte

–          200 gr di pesto

–          3 cucchiai di parmigiano grattugiato

–          sale q.b.

Procedimento

Lessare i rettangoli di pasta in abbondante acqua bollente leggermente salata e adagiarli su un canovaccio pulito.

Pelare le patate, tagliarle a quadrotti e cuocerle in abbondante acqua salata.

Lavare, spuntare i fagiolini e lessarli per 10 minuti (devono rimanere croccanti).

 

Ungere leggermente un teglia da cucina (23×15 circa) con dell’olio, e adagiarvi tre rettangoli di pasta.

Spennellarli con il pesto, distribuirvi sopra metà delle patate, dei fagiolini e della mozzarella tagliata a dadini.

Ripetere l’operazione per ottenere un secondo strato.

Chiudere con gli ultimi tre rettangoli di pasta all’uovo spennellati con il pesto e con qualche dado di mozzarella e il parmigiano grattugiato.

Infornare a 200° per 20 minuti.