Cosa salta nelle nostre padelle e di lì nelle nostre bocche? I saltimbocca alla romana, un  gustoso secondo di carne piacevole, veloce e da consumare non appena cotto. Questa preparazione si chiama saltimbocca, ovvero salta in bocca, proprio per tale caratteristica: deve consumarsi non appena fatta giacché la delicatezza della carne si presta ad essere gustata ben calda, tra l’altro si raffredda velocemente.

Questa è in origine una ricetta tipica di Roma ma ormai è conosciuta ovunque.

Volendo potete accompagnare la carne con dei piselli o con delle patate in padella.

Ingredienti per 4 persone:

8 fettine di vitella magre

40 gr di burro

8 fettine di prosciutto crudo

8 foglie di salvia

Farina q.b.

Un bicchiere scarso di vino bianco

Sale


Procedimento:

Schiacciate le fettine con un batticarne.

Mettete sopra le fettine una fetta di prosciutto ed una fogliolina di salvia e fermatele con uno stuzzicadenti.

Passate i saltimbocca nella farina.

In una padella abbastanza capiente fate sciogliere il burro.

Mettete i saltimbocca nella padella e fateli rosolare da entrambi i lati.

Aggiungete il vino,aggiustate di sale e fate cuocere per una decina di minuti.

Serviteli caldi.