ricette carne

Il filetto è un piatto nutriente e delicato, ma “difficile” da servire in modo alternativo al solito: griglia  o padella sono la normale culla di una carne che merita più riguardo!

Oggi vi proponiamo un filetto al pepe in una veste di farina che vi catturerà.

Ricordate che un buon filetto viene affettato con uno spessore di 2 cm almeno e a fine cottura il cuore deve essere rosato!


Ingredienti:

250gr di filetto per commensale

Farina

Pepe nero, bianco e rosso – macinato e mescolato. Ricordate che per mantenere la fragranza il pepe va macinato sul momento, ciò aiuta il sapore e esalta il gusto.

Olio

Aglio

Basilico

Insaporitore d’arrosto

Trito di carota e cipolla

Procedimento:

Infarinate il filetto e lasciate scivolare la farina in eccesso.

In una teglia antiaderente scaldate l’olio fate rosolare il trito di carota e cipolla, calate l’aglio intero appena inciso. Adagiate il filetto, giratelo più volte.

Cospargetelo di pepe e spolverate un po’ d’insaporitore. Coprite la teglia con la carta argentata, l’umidità aiuterà il filetto a non seccarsi nella sua breve cottura. Cuocete per pochi minuti e lasciate riposare per 23 minuti prima di servire (deve riposare coperto).

La ricetta senza pepe è adatta anche ai bambini, per i miei figli io allungo un pò i tempi di cottura, evitando che i bimbi mangino carne al sangue.