I mostaccioli sono dei biscottini a forma di rombo che si servono in diverse regione nel periodo natalizio.Dolci di Natale ricette: i mostaccioli lucani

Il loro nome ha origini contadine, sembra infatti che i contadini, per rendere questi dolcetti più dolci e teneri avessero l’abitudine di aggiungere all’impasto del mosto.

I mostaccioli sono particolarmente diffusi in Campania, che sembra esserne la patria, in Abruzzo, Lazio, Puglia, Sicilia, Molise e Basilicata.

Nel corso degli anni ognuna di queste regioni ha elaborato la sua ricetta, apportando diverse modifiche all’originale, ma il risultato finale è sempre un dolcetto molto gustoso.

Oggi ci occuperemo di quelli lucani, degli ottimi dolcetti a base di mandorle e cacao, glassati con il cioccolato che fra le loro versioni ne hanno una particolare ed originale: i mostaccioli ripieni.

Ingredienti:

200 gr di mandorle macinate

150 gr di cacao amaro

70 gr di farina

70 gr di zucchero

1 tazzina di caffè

1 cucchiaino di cannella in polvere

I pizzico di chiodi di garofano in polvere

Vino bianco secco q.b.

200 gr di cioccolato fondente

Procedimento:

Setacciate la farina ed il cacao.

Unite le mandorle, il caffè, lo zucchero e le spezie ed impastate, aggiungendo qualche cucchiaio di vino.

Lavorate la pasta finché gli ingredienti si saranno amalgamato omogeneamente.

Infarinate il piano da lavoro e stendete la pasta fino ad uno spessore di circa ½ cm.

Ritagliate dei rombi e disponeteli su una teglia coperta con la carta da forno.

Cuocete i mostaccioli in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti, disponeteli su una grata e lasciateli freddare completamente.

Se volete realizzare i mostaccioli ripieni dopo aver steso la pasta dovete ricavare dei dischi, su uno stendete il ripieno (marmellata, cioccolata, frutta secca tritata) e con un secondo disco chiudete il mostacciolo.

Dopodiché procedete alla cottura come sopra indicato.

Una volta che i vostri dolci si saranno freddati potrete procedere con la glassatura: sciogliete il cioccolato a bagnomaria e ricoprite i biscotti che avrete disposto su un foglio di carta da forno.

Appena il cioccolato si sarà rassodato potrete servire i vostri mostaccioli.