Ricette Primi Piatti: Spaghetti Croccanti al Tonno Piccante

‏Quando non ho voglia di cucinare, o quando ho la necessità di realizzare un primo piatto in pochi minuti, giusto il tempo di cottura della pasta, sono solita scegliere piatti a base di spaghetti e tonno in scatola.

È noto infatti che questo tipo di pasta cuoce più velocemente degli altri formati, mentre il tonno , neanche a dirlo, non necessita di alcuna cottura, al massimo lo si può riscaldare leggermente in padella.

Per quanto concerne quest’ultimo ingrediente, in commercio, tra gli scaffali dei supermercati della piccola e grande distribuzione, ve ne sono di diversi tipi.

Oltre a quello naturale o all’olio di oliva infatti ve ne sono altri che includono diversi condimenti o contorni: olive, fagioli, erbe aromatiche, mais, piselli e peperoncino.

Stavolta la mia scelta è ricaduta sull’ultimo, ossia il tonno piccante, con il quale ho deciso di azzardare la ricetta protagonista del passo passo fotografico che vi propongo qui di seguito.

Spaghetti Croccanti al Tonno Piccante.

Per questo piatto ho deciso di unire aglio, tono, peperoncino e pane, un mix rivelatosi perfetto per noi che amiamo i gusti forti e decisi.

Il risultato finale?

Un primo piatto semplice ma dal sapore invitante, una pietanza facile e veloce da realizzare che ci consente di non rinunciare al gusto.

Potrebbe interessarti anche: Tonno in scatola, sapete come sceglierlo?

 

 

Tempo: preparazione 5″ – cottura 8″ circa

Difficoltà: bassa

 

Ingredienti dosi consigliate per 2 persone:

 

  • 3 cucchiai di pan grattato
  • olio evo q.b.
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 scatole di tonno piccante da 80 gr cad.
  • peperoncino q.b.
  • 180 gr di spaghetti

 

Preparazione:

  • pulire l’aglio e tagliarlo finemente
  • sgocciolare non del tutto il tonno
  • dosare gli spaghetti

 

Procedimento:

Mettere l’aglio in una capace padella con abbondante olio e aggiungervi il pan grattato.

spaghetti al tonno Ricette Primi Piatti Spaghetti Croccanti al Tonno Piccante (2)

Cuocere a fuoco moderato facendo ben amalgamare il pane con l’olio e l’aglio.

spaghetti al tonno

Spegnere la fiamma e lasciare riposare un paio di minuti. a tempo trascorso aggiungere il tonno sbriciolandolo.

spaghetti al tonno

Riaccendere il fuoco e portare a cottura, a fiamma bassa, per altri cinque minuti.

spaghetti al tonno

Nel frattempo, cuocere gli spaghetti in una pentola contenente abbondante acqua salata e, una volta cotti, scolarli, tenendo da parte l’acqua di cottura, versandoli nella padella con il condimento.

Mantecare il tutto aggiungendo un po’ di acqua di cottura qualora gli spaghetti risultassero troppo asciutti.

spaghetti al tonno

Impiattare e servire con una spolverata di peperoncino.