La ricetta che vi propongo oggi è alquanto strana ed inusuale.

È nata in modo del tutto casuale: l’idea era quella di “svuotare” il frigo, ossia utilizzare ingredienti e/o avanzi di precedenti preparazioni, evitando così di buttarli e quindi di sprecarli.

E’ velocissima da fare, solo 20 minuti di preparazione per portare in tavola la vostra pasta con pomodoro, panna e wurstel. In casa mia è stato un successone, i bambini, più che entusiasti, hanno chiesto il bis.

Ecco come prepararla.

Tempo di esecuzione: 20 minuti

Difficoltà: facile

   Ingredienti:

  • 200 ml di panna da cucina
  • 100 ml di salsa di pomodoro
  • 100 gr di wurstel
  • sale q.b
  • olio extra vergine q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • 400 gr di pasta
  • 50 gr di parmigiano

 

   Esecuzione:

In una padella mettete l’olio e lo spicchio di aglio e lasciate andare per 5 minuti. Unite il pomodoro e la panna.

Fate amalgamare bene gli ingredienti, quindi salato il sugo e aggiungetevi a piacere i wurstel tagliati a rondelle.

Continuate la cottura per 10 minuti, unite il parmigiano e mescolate bene. Spegnete il fuoco.

   

Nel frattempo, cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e conditela con il condimento pronto in padella.