Ci sono luoghi nella nostra bella Italia che sanno essere culle di sapori importanti e ricchi.

La fama di molti gusti territoriali è spesso più ampia della tradizione locale, così tantissimi sono i piatti divenuti importanti, tanto da essere pietanze conosciute da tutti, in tutto lo stivale e spesso persino all’estero.

Oggi porto sulle vostre tavole una delle ricette regionali più note d’Italia, uno di quei sapori diffusamente conosciuti ed apprezzati.

Ecco per voi un’altra ricetta dalla mia Sicilia, un primo fresco, semplice e gustosissimo : la PASTA ALLA NORMA

Ingredienti per 4persone:

– 360/400 gr. di penne rigate o maccheroni ( Dipende dalla quantità di pasta che si mangia in casa vostra ! )

–  650 gr. di pomodori per fare la salsa

–  2 melanzane nostrane

–  ricotta salata da grattuggiare  (non troppo stagionata)

– basilico

–  1 spicchio d’aglio

–  olio extra vergine di oliva


Preparazione Pomodoro fresco
:

Prendere i pomodori privarli della parte verde e con una forchetta bucherellare i lati.
Metterli in una pentola con il bordo alto ,a fuoco moderato con 4 dita di acqua ( non devono essere sommersi ). Attendere finchè si spaccano e perdono acqua, quindi toglierli dal fuoco e metterli in un colino per perdere l’acqua di cottura , dopodiché passarli .

Preparazione delle melanzane :

Pulire le melanzane, privarle del gambo e tagliare una striscia laterale di buccia(la buccia dona alla melanzana un sapore leggermente più amarognolo, io per esempio preferisco togliere l’intera buccia ). Tagliare in senso verticale le fette di melanzane non troppo sottili (circa mezzo centimetro) e metterle in un ciotola per strati, coperte di sale e alla fine di acqua.Consiglio di lasciarle in ammollo per 2 ore circa .
Asciugarle, e friggerle in abbondante olio caldo. Metterle a sgocciolare su carta assorbente da cucina e spolverare con qualche presa di sale.

Soffriggere l’aglio quindi aggiungere la passata di pomodoro, preparata precedentemente, aggiungere qualche foglia di basilico, aggiustare di sale, pepe .
Far cuocere fin quando otterrete un sugo abbastanza denso.

Cuocere la pasta , e quando è al dente scolarla
e versarla nel tegame dove abbiamo preparato la salsa.

Quindi mettere la pasta nei piatti, e sopra ogni portata adagiare le melanzane a fette.
Cospargere con la ricotta salata grattugiata .