ricette san valentinoTra qualche settimana sarà il giorno di San Valentino, un giorno speciale per tutte le persone che si amano, dove anche la scelta del menù deve essere curata nei minimi particolari.

Il tartufo è conosciuto per le sue virtù afrodisiache, un perfetto complice per la nostra cenetta di San Valentino.

Infatti, la ricetta che vi proponiamo oggi è a base di tartufo; un risotto dal sapore deciso e intenso. Vi consigliamo di usare del brodo preparato in casa, ma ovviamente, se per ragioni di tempo preferite usare quello in dadi, potete sostituirlo.

 

ricette san valentinoIngredienti:

180 gr di riso per risotti (tipo vialone nano)

1 pezzetto di cipolla

500 ml di brodo vegetale circa preparato con (1 cipolla, 1 carota, 1 gambo di sedano, 1 zucchina)

30 gr di burro

½ bicchiere di vino bianco

Tartufo nero q.b.

Sale q.b.

Parmigiano grattugiato a piacere

 

ricette san valentinoProcedimento:

Lavate le verdure per preparare il brodo vegetale, unitele in una pentola colma di acqua e lasciate cuocere almeno 1 ora e mezza.

Scolate il brodo, separandolo dalle verdure e tenetelo in caldo.

Affettate la cipolla sottilmente e fatela appassire con metà del burro a fuoco dolce, in una pentola dai bordi alti. Unite il riso, lasciatelo tostare qualche minuto e bagnatelo con il vino bianco.

Lasciate sfumare il vino, aggiungete un po’ per volta il brodo bollente, fino a cottura ultimata del riso.

Spegnete il fuoco, mantecate con il restante burro ed il parmigiano, copritelo e lasciatelo riposare per qualche minuto.

Impiattate il riso e servite ben caldo, spolverizzandolo con  tartufo affettato a lamelle sottili.