L’arte della cucina totale è un programma che va in onda il lunedì su Rai 5, lo stesso canale offre anche delle repliche durante la settimana.

La rubrica è curata da uno dei nostri chef più famosi,Gualtiero Marchesi,che attraverso la sua storia e la storia del nostro Paese rivisita le tradizioni culinarie dell‘Italia.

Dopo aver studiato alla scuola alberghiera di Lucerna, Marchesi lavora per alcuni anni all’albergo Mercato,gestito dalla sua famiglia, in cui il famoso chef muove i suoi primi passi nel mondo culinario,mostrando già allora un grande talento che lo porterà ad essere un cuoco stimato ed affermato in tutto il mondo,caratterizzato dalla continua ricerca dell’armonia.
Per Marchesi cucinare non è solo portare in tavola qualcosa di buono da mangiare,ma elaborare un piatto in cui i sapori,i colori e la composizione si armonizzano fra loro,in cui niente è lasciato al caso,nemmeno la scelta delle stoviglie,in modo da avere un cibo “totale” che delizi tutti i nostri sensi.

Il programma è interessante anche da un punto di vista culturale. Si parla delle tradizioni culinarie contadine,che lo chef rielabora,proprio come faceva Artusi, in modo da ottenere piatti elaborati sfruttando la semplicità degli ingredienti. Si raccontano curiosità,come ad esempio il fatto che nella seconda metà degli anni ’30 si divulgassero molte ricette a base di alimenti crudi,non per avere dei piatti originali,ma semplicemente per questioni di necessità,visto che in quegli anni non tutti avevano sufficiente combustibile a disposizione.

Se per voi cucinare non è solo mischiare gli ingredienti per portare in tavola qualcosa di commestibile,ma voglia di conoscere le nostre tradizioni in modo da ottenere dei piatti perfettamente armonizzati fra di loro avvalendovi dei consigli di uno dei nostri chef più famosi, non potete perdervi l’appuntamento settimanale con “L’arte della cucina totale”,un viaggio non solo nelle nostre origini,ma nell’essenza di un paese famoso in tutto il mondo per la bontà dei suoi piatti.