olive fatte in casaSe avete la fortuna di poter raccogliere delle olive direttamente dall’albero, non rinunciate all’occasione di preparare con le vostre mani delle olive sott’olio, come quelle che di solito si acquistano già pronte. La procedura è un po’ lunga e faticosa, le olive vanno schiacciate una per volta e bisogna prendersene “cura” per diversi giorni, ma vi garantisco che il risultato è decisamente superiore a quelle comperate.
Difficoltà: Media 
Tempo di preparazione: 5 giorni
Ingredienti:
1 kilo di olive
2 spicchi di aglio
2 peperoncini
origano
olio q.b.
sale q.b.
Procedimento:
Schiacciate le olive una ad una con un martello.
Riponetele in una scodella capiente con acqua e durante la giornata cambiatela  3-4 volte con dell’acqua fresca, affinché le olive perdano quel retrogusto amarognolo.
Ripete quest’operazione per 5 giorni.
Il quinto giorno, scolatele, asciugatele per bene con uno straccetto pulito e conditele con l’aglio e il peperoncino tagliato a pezzetti, l’origano, l’olio il sale.
Mescolate il tutto e conservatele in contenitori di vetro con tappo ermetico.