Tra gli antipasti di Natale, questa pizza non può mancare. Oltre ad essere buonissima rappresenta un modo particolare, gustoso e piacevole di portare in tavola le verdure. Di fatto le verdure vanno sempre condotte in tavola anche quando si tratta di pasti importanti e impegnativi come quelli di Natale.

Ingredienti per la pasta del pane /pizza:

farina 00 500 gr circa
250 ml acqua
sale q.b. (2 /3 pizzichi secondo gradimento)
olio 2 cucchiai
1 cucchiaino di zucchero

Procedimento:
Sciogliete il lievito con lo zucchero in una ciotolina con metà acqua leggermente tiepida.
Nella restante acqua ,sempre leggermente tiepida, sciogliete il sale
Nel frattempo preparate la classica fontana di farina e versate nel centro l’acqua con il lievito ed incominciate ad impastare. Incorporate man mano l’acqua salata rimanente e l’olio..
Impastate fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo che deve presentarsi elastico e deve staccarsi facilmente dalle mani. Eventualmente usate un po’ d’acqua se la consistenza è troppo dura o un po’ di farina se è troppo morbida e collosa.
Formate un ‘unica palla ed incidere con un coltello una croce nel mezzo. Cospargete della farina in un’ insalatiera ed adagiate l’impasto ,coprite e lasciate lievitare finché  non sarà raddoppiato.

Ingredienti per il ripieno:

3 scarole lisce grandi o 4 piccole sbollentata e strizzata
olio evo q.b.
pinoli (15/20 gr sono sufficienti)
1 spicchio d’aglio
olive nere denocciolate
2/3 acciughe sott’olio
60 gr circa di olive nere denocciolate
sale q.b.

Procedimento:
Soffriggete l’aglio tagliato a pezzetti nell’olio evo in una padella capiente, ed adagiate la scarola precedentemente strizzata insieme al resto degli ingredienti. Lasciatela insaporire a fuoco medio per 10 -15 minuti e attendete che si raffreddi. Nel frattempo riprendete l’impasto ormai lievitato e con i 2/3 di esso foderate una teglia rotonda di diametro 24 massimo 26 cm. Disponete la scarola e ricoprite con il restante impasto.
Bucherellate con una forchetta e spennellate con olio.
Cuocete in forno caldo a 180 ° per circa 40 minuti o comunque fin quando avrà raggiunto il classico colore dorato del pane.