la colazione per babbo nataleBiscotti per Natale ricette
E’ la sera della vigilia di Natale!
In tutte le case del mondo arriverà Babbo Natale a portare i doni ai bambini.
A noi adulti toccherà indossare per una notte le vesti del bimbo credulone, per riuscire a convincere i nostri figli che è tutto vero, stanotte arriverà anche a casa nostra Babbo Natale.
Bisogna quindi preparare l’atmosfera, per rendere il tutto più credibile e magico.
La tradizione vuole, che la notte della Vigilia, prima di mettere i bimbi a nanna, si prepari sulla tavola o sotto l’albero, una fumante tazza di latte e miele con qualche biscottino.
I piccoli rimarranno affascinati da questi preparativi e si addormenteranno con la convinzione che durante la notte arriverà qualcuno…
Al mattino, quando i bimbi si sveglieranno, troveranno la tazza vuota e le briciole dei biscotti, che Babbo Natale ha lasciato, dopo essersi fermato a sorseggiare il latte e a degustare qualche biscottino.
Ricetteok vi propone dei biscottini di pastafrolla, semplici e buoni, da preparare rigorosamente con la collaborazione dei più piccoli.
Mi raccomando mamme, non dimenticate di svuotare la tazza di latte e di far sparire i biscottini, prima del risveglio dei vostri figli.
colazione di babbo nataleCosa ci serve?
1 rotolo di pasta frolla
marmellata (gusto a piacere)
zucchero a velo
Vi occoreranno formine per biscotti di varie forme
babbo natale biscotti a colazioneCome si fanno i biscotti? Stendete la pasta frolla su una spianatoia e affidate a vostri bimbi il compito di ritagliarla, con l’aiuto delle formine.
Cuocete i biscotti in forno a 190° per circa 10 minuti.
Lasciateli raffreddare.
Prendete due biscotti della stessa forma, ricopritene un primo con un velo di marmellata, sovrapponete un secondo biscotto e spolverizzate con zucchero a velo.
Procedete fino ad esaurimento degli ingredienti.