State cercando un antipasto facile e veloce da condurre sulla tavola di Natale? Avete secondi impegnativi che richiedono accompagnamenti gustosi ma non complessi da preparare, anche per ragioni di tempo e praticità? Fanno al caso vostro i nostri contorni semplici e buoni, qui vi proponiamo tre contorni facili, veloci, saporiti ed adatti a tutti i palati.

SPINACI IN PADELLA
Tempo di preparazione: circa 30 minuti
Difficoltà: facile
Questa ricetta si presta ad essere realizzata sia con gli spinaci surgelati che con gli spinaci freschi precedentemente lessati per qualche minuto.
E’ un contorno delicato e gustoso, adatto anche ai vostri bambini, che ne gradiranno la semplicità e il sapore.
Si presta bene ad accompagnare qualunque secondo, dalla bistecca alla brace al pesce lesso.
Ingredienti:

750 gr di spinaci surgelati o lessati
1 spicchio di aglio
Olio extravergine d’oliva
20 gr di burro
Sale

 

Procedimento:

Soffriggete l’aglio nell’olio extravergine d’oliva.

Aggiungete gli spinaci, se sono lessati basteranno 10 minuti di cottura, se sono surgelati dovrete cuocerli a fuoco molto basso, aspettare che si scongelino e cuocerli per altri 10 minuti.

Aggiustateli di sale ed aggiungete il burro.
Fate cuocere finché il burro si sarà sciolto.
Potete servirli sia caldi che tiepidi.

FUNGHI TRIFOLATI
Tempo di preparazione: circa 30 minuti
Difficoltà: facile
Ho imparato a preparare questo piatto da ragazza, quando lavoravo in un pub.
Adoravo quel lavoro, i gestori erano due persone fantastiche, mi hanno insegnato molto ed hanno saputo alimentare la mia passione per la cucina.
I funghi trifolati si prestano bene, non solo come contorno, ma anche per farcire tramezzini e panini.

Ingredienti:
500 gr di funghi champignon
Uno spicchio d’aglio
Peperoncino
Prezzemolo
Olio extravergine d’oliva
Sale
Una noce di burro

Procedimento:
Eliminate la parte inferiore del funghi, puliteli bene e tagliateli a fettine.
Fate un soffritto con l’olio extravergine d’oliva, l’aglio,il prezzemolo e il peperoncino.
Appena l’aglio si è imbiondito aggiungete i funghi, abbassate la fiamma, aggiustate di sale e fateli cuocere per circa 15 minuti.
Togliete i funghi dal fuoco ed aggiungete la noce di burro, mischiando bene.
Serviteli spolverizzandoli con prezzemolo fresco tritato.

ZUCCHINE RIPIENE
Tempo di preparazione: circa un’ora
Difficoltà: media
Mi sono sempre piaciute le verdure ripiene, ma se devo scegliere le zucchine ottengono decisamente la mia preferenza.
Mi piace giocare con i cibi e mischiare i sapori e questo piatto mi consente di farlo ottenendo non solo un risultato molto gustoso, ma togliendomi il problema di pensare ad un contorno.

Ingredienti:
4 zucchine abbastanza grandi
800 gr di carne macinata
1 uovo
Parmigiano
Pane raffermo
Latte q.b.
Pangrattato q.b.
½ cipolla
Passata di pomodoro
Olio extravergine d’oliva
Sale

 

Procedimento:
Lavate bene le zucchine, privatele delle estremità e tagliatele in tre pezzi.
Con l’apposito attrezzo scavate le zucchine, facendo attenzione a non intaccarle esternamente.
Prendete la polpa di zucchina che avete tolto e tritatela.
Preparate il ripieno:
Fate ammollare il pane raffermo nel latte, strizzatelo bene e mettetelo in un’insalatiera.
Aggiungete la polpa di zucchina tritata, la carne macinata, l’uovo,il parmigiano e mischiate bene.
Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungete un po’ di pangrattato.
Il ripieno deve risultare compatto ed omogeneo.
Riempite le zucchine con il composto e se ve ne dovesse avanzare un po’ formateci delle polpettine.
Fate imbiondire la cipolla nell’olio extravergine d’oliva, aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere per circa 10 minuti.
Aggiungete le zucchine e le polpettine, aggiustate di sale,c oprite con un coperchio.
Fate cuocere a fuoco moderato girando spesso, finché bucando le zucchine con una forchetta risulteranno tenere.