bimby

Quest’anno Babbo Natale è stato particolarmente generoso.. perchè sopra il piano della cucina…(quindi non proprio sotto l’albero ma si può perdonare questo dettaglio)..ho trovato un gioiellino per la cucina..desiderato taaanto a lungo…il Bimby TM31!!!

Immaginate la mia faccia quando entro in cucina…lo vedo…e mi scappa un urlo.. per la serie “non-posso-credere-a-quello-che-sto-vedendo!!!!” ..seguito.. da una serie di strattoni a mio marito, che sono certa la prossima volta che mi vorrà fare una sorpresa, indosserà una di quelle uniformi da giocatore di football americano.. o scapperà in un’altra stanza ..chiudendo la porta con la chiave !

Il Bimby TM31 (in tutto il resto dell’Europa si chiama Thermomix TM31) appartiene alla famiglia Vorwerk Contempora, azienda che nasce in Italia nel 1978 con la diffusione del modello Bimby 2200.
Le prime persone conquistate dal nuovo robot sono proprio quelle che poi decidono di iniziare l’attività di vendita diretta( per l’appunto il Bimby è disponibile solo in vendita diretta). Ed è subito il successo dell’azienda,consolidato nel corso degli anni con la nascita di nuovi modelli sempre più perfezionati. Nel 1981 nasce il modello Bimby 3300, nel 1995 il rivoluzionario Bimby TM21 e nel 2004 l’ultimo gioiello Bimby TM31!

Andiamo nello specifico delle caratteristiche tecniche .

Motore universale Vorwerk :
esente da manutenzione,
500 W carico nominale
Regolazione graduale numero giri da 100 a 10.200 al minuto
(Funzione rimescolamento delicato: 40 giri/minuto)
Velocità speciale per impastare (funzionamento a intermittenza).
Protezione da sovraccarico mediante dispositivo.
Salvamotore.

Riscaldamento:
Assorbimento corrente 1.000 W.
Protezione da surriscaldamento.

Bilancia incorporata:
Intervallo di misurazione da 5 a 100 g ad incrementi di 5 g; da 100 a 2000 g ad incrementi di 10 g (fino ad un massimo di 6 kg).

Involucro:
Materiale plastico di alta qualità.

Boccale:
Acciaio inossidabile, con sistema di riscaldamento e sensore di temperatura integrati.
Capienza massima: 2 litri.

Valore allacciamento:
Soltanto per corrente alternata a 230V-50HZ.
Assorbimento massimo 1.500 W.
Cavo alimentazione estraibile, lunghezza 1 m.

Misure e peso:
Altezza 30 cm (Varoma escluso).
Larghezza 28,5 cm.
Profondità 28,5 cm.
Peso 6,3 Kg.
Varoma:Peso 800 gr.

Ho desiderato il Bimby, per comodità prima di tutto, in quanto in un unico pezzo costituito dal boccale, grattugia, trita, macina, polverizza, emulsiona, monta, manteca, impasta e soprattutto cuoce.

La cottura del cibo inoltre, grazie alle temperature controllate da 37° a 100° e al costante rimescolamento dei cibi, consente di mantenere integre le caratteristiche organolettiche e nutrizionali degli alimenti. Inoltre, grazie all’ elemento rimovibile denominato Varoma, è anche in grado di cucinare a vapore.

Il Bimby occupa poco spazio ed è semplicissimo da utilizzare, abbastanza silenzioso, può preparare una varietà di pietanze, dall’antipasto al dolce,
dal gelato alle bibite fresche e calde.

Il corpo macchina ha un boccale in acciaio inossidabile,estraibile, con all’interno la possibilità di utilizzare un cestello – da utilizzare ad esempio per cuocere la pasta o le patate – si può inserire la farfalla per mescolare e cuocere ingredienti delicati.

Il piatto aggiuntivo chiamato appunto Varoma, è dotato di vassoio interno, utile per addensare o cucinare a vapore.

Per sicurezza, si può azionare il robot solo se il coperchio del cestello è stato chiuso correttamente, altrimenti la manopola che seleziona la velocità non si muove. Una volta che il coperchio fa uno scatto, si può selezionare la velocità con cui il gruppo coltelli girerà, da una minima per mescolare, alla velocità turbo che omogeneizza e sminuzza, con la possibilità di utilizzare il piccolo timer che vi avviserà con un segnale acustico, e diminuirà automaticamente la velocità fino ad arrestarsi.

Il timer vi consente di allontanarvi, in quanto non occorre la vostra presenza per mescolare.

Il Bimby inoltre vi permette di visualizzare il calore raggiunto, poichè di volta in volta si accenderà il led della temperatura corrispondente.

Per preparare gli impasti di pane e pizza si utilizza la velocità “spiga”.

Per le preparazioni a caldo si aggiunge la rotella della temperatura che arriva fino ai 100°.

Inoltre, ha una bilancia incorporata, ad esempio nella preparazione di un dolce, diventa molto più facile inserire gli ingredienti nel boccale, pesandoli(pesa fino a 2,5 Kg).

Altro pregio la pulizia..perchè oltre a non sporcare altre pentole, il bimby si autopulisce…basta riempire il boccale con circa un litro d’acqua e qualche goccia di detergente per stoviglie, farlo andare a velocità 5/6 azionando di tanto in tanto l’antiorario, vedrete che tutto il cibo attaccato si staccherà e basterà sciacquare con acqua tiepida e asciugare il boccale con un panno morbido.

Unico svantaggio : il prezzo che si aggira intorno ai € 990,00, motivo per il quale lo consiglio solo a chi ne prevede un utilizzo quotidiano!