Cotto e mangiato ricette: Tortini di sgombro e patateCotto e mangiato ricette: Tortini di sgombro e patate

Oggi, Tessa Gelisio ci ha proposto un secondo piatto a base di pesce; una ricetta semplice e veloce da gustare magari in prossimità delle festività natalizie.

 

Tortini di sgombro e patate

 

 

INGREDIENTI PER 1 TORTINO:

 

–                    sgombro di medie dimensioni

–                    succo di limone

–                    sale

–                    pepe

–                    olio extravergine d’ oliva

–                    patate lesse

 

 

PROCEDIMENTO:

 

Sfilettiamo lo sgombro. Poi adagiamoci su di esso della carta da forno, battiamo con la lama del coltello e, intanto controlliamo che non ci siano delle lische che, spesso si trovano nella parte centrale.

Bagniamo i filetti di sgombro con del succo di limone, saliamo, pepiamo e non dimentichiamo di irrorare con un filo d’ olio extravergine dì oliva.

Prendiamo uno stampo da forno e adagiamo dei pezzettini di filetto sul fondo; poi sistemiamo i filetti intorno allo stampo come fossero petali di un fiore, tagliando la parte in eccesso.

Prendiamo delle patate precedentemente tagliate a rondelle e cotte leggermente in acqua salata ( non farle cuocere del tutto perchè termineranno la cottura in forno) e, aggiungiamo uno strato di patate sul filetto nello stampino. Continuiamo con altro strato di filetto e, infine chiudiamo con lo sgombro che fungeva da petalo.

Inforniamo il tortino a 180° per circa 20 minuti.

 

Il mio voto a questa ricetta è:

 

 

Se siete amanti del pesce, questa ricetta è senz’ altro semplice, nutriente e d’ effetto.

Unica pecca è che trattandosi di pesce occorre prestare particolarmente attenzione alle lische.