La Prova del Cuoco ricette dolci bomboloni alla cremaAlla Prova del Cuoco – dall’angolo “Le maestre di cucina” – Alessandra Spisni  prepara dei dolcetti molto calorici come del resto sono quasi tutte le sue ricette, ma sicuramente da far leccare i “baffi”.

Ecco la ricetta dei “Bomboloni alla crema e marmellata di amarene

La Prova del Cuoco ricette dolci bomboloni alla cremaIngredienti:

Per l’impasto:

  • 500 gr di farina ,
  • 25 gr di lievito di birra,
  • un pizzico di sale,
  • 2 cucchiai rasi di zucchero,
  • scorza grattugiata di un limone,
  • 3 uova,
  • ¼ di litro  panna fresca .

Per la crema:

  • 500 ml di latte fresco intero,
  • 3 uova,
  • 45 gr di farina,
  • 125 gr di zucchero,
  • scorza di un limone,
  • marmellata di ciliegie

Per friggere:

  • strutto q.b.;

 

La Prova del Cuoco ricette dolci bomboloni alla cremaProcedimento:

In una ciotola unire man mano tutti gli ingredienti, impastate per bene fino a formare un bel panetto morbido.

La grande Maestra di cucina Alessandra utilizza quasi sempre le mani per impastare , quindi non abbiate paura di sporcarvi, affondate le mani nell’impasto vi accorgerete meglio  se la consistenza è buona oppure no e secondo me l’impasto viene ancora meglio.

Lasciatelo lievitare per almeno un ora.

Preparate la crema pasticcera possibilmente il giorno prima perché diventa ancora più buona.

Scaldate in un pendolino il latte con la scorza di limone.

A parte in un’altra pentola sbattete i tuorli insieme allo zucchero e a un pizzico di sale fino ad ottenere un impasto liscio e spumoso.

Aggiungete la farina setacciata evitando di formare dei grumi.

Unite il latte caldo, amalgamate  il tutto,mettete la pentola con la crema sul fuoco continuate a mescolare fino a quando non diventerà densa e cremosa.

Prendete l’impasto e stendetelo con un matterello in una sfoglia sottile.

Con un coppa pasta rotondo create sulla sfoglia  tanti dischi di pasta.

Per ogni bombolone ve ne serviranno due.

Uno per adagiare al centro un po’ di crema o marmellata e l’altro per chiuderlo.

Mi raccomando quando sovrapponete uno sull’altro i due dischi chiudete il bombolone ottenuto facendo un po’ di pressione con le dita lungo tutto il contorno e subito dopo fate pressione con un coppa pasta questo servirà per chiuderlo meglio e per eliminare l’impasto in eccesso.

Dopo di che posizionateli su un foglio di carta forno e fateli lievitare ancora per un’altra oretta.

Friggeteli in abbondante strutto .

Lasciateli asciugare nella carta assorbente e spolverateli di zucchero a velo.

Il mio voto alla ricetta è:

Anch’io da poco ho imparato a preparare i bomboloni seguendo la ricetta della mia cara amica Nadia, ma il procedimento per riempirlo oltre alla ricetta è diverso.

Io li riempio con una siringa per dolci dopo averli fritti e non li friggo nello strutto,ma nell’olio di arachidi.

Devo assolutamente provarli con la marmellata di amarene come fa la Spisni perché secondo me sono veramente molto buoni.