Bavette con carciofi e vongolebavette carciofi e vongole per menù natale

I carciofi e le vongole rappresentano un ottimo incontro tra terra e mare, questo piatto realizza l’unione di due sapori di provenienza diversa e opposta ma capaci di fondersi in un matrimonio di gusto.

Queste bavette saranno un primo piatto originale e saporito, adatto ad un natale all’insegna dei sapori nuovi e ricercati, lontani dalla cucina tradizionale e locale ma pregiati e briosi.

 

 

 

 

Ingredienti per 4 persone:

350 gr di bavette

4 carciofi

800 gr di vongole

Aglio

Peperoncino

Vino bianco

Pasta d’acciughe

Prezzemolo

Limone

Olio extravergine d’oliva

Sale

 

Procedimento:

Lavate le vongole e fatele spurgare bene in modo da fargli buttare fuori la sabbia.

Tagliate l’aglio a fettine e fatelo soffriggere con l’olio extravergine d’oliva, il peperoncino e la pasta d’acciughe.

Appena l’aglio è dorato aggiungete un goccio di vino e mischiate con un cucchiaio di legno.

Appena

il liquido sarà diventato giallo eliminate l’aglio ed aggiungete le vongole.

Scolate le vongole e tenete da parte il liquido di cottura.

Coprite con un coperchio e fate cuocere le vongole finché saranno aperte.

Pulite i carciofi, affettateli sottilmente e metteteli nell’acqua acidulata per evitare che scuriscano.
In un’ altra padella fate soffriggere uno spicchio d’aglio, aggiungete i carciofi e fateli rosolare qualche minuto.

Aggiungete il liquido di cottura delle vongole,aggiustate di sale, coprite e fate stufare a fuoco basso per 15-20 minuti.

Nel frattempo sgusciate metà delle vongole.

Quando i carciofi saranno pronti eliminate l’aglio, aggiungete le vongole e fate cuocere un paio di minuti.

Lessate le bavette al dente e ripassatele nel sugo, aggiungendo, se è necessario, un po’ dell’acqua di cottura della pasta.

Completate il piatto con un po’ di prezzemolo fresco tritato e servite.