Quiche Lorraine ricetta

Piatti tradizionali Francesi: la Quiche Lorraine, ricetta originale

 

La quiche lorraine è un piatto tradizionale molto antico ed emblematico della Lorena, regione francese dal quale prende il nome.

All’origine, veniva preparata con una pasta lievitata (da pane), col tempo sostituita con la pasta brisée.

Vi è un ingrediente indispensabile per la buona riuscita di una quiche lorraine originale: la crème fraiche. In Italia è reperibile nei centri commerciali/supermercati di origine francese, nel reparto dei formaggi.

Oppure è possibile crearne una versione casalinga, la proporzione è: 100 gr di panna – 100 gr di yogurt greco – succo filtrato di un limone.

Questi ingredienti vanno mescolati insieme e prima di utilizzare questa panna acida bisogna lasciarla riposare in frigo per almeno un’oretta.

 

Ingredienti:

–          1 rotolo di pasta brisée

–          6/8 fette di pancetta affumicata

–          3 uova

–          350 ml di crème fraiche

–          1 o 2 cucchiaini di burro

–          ½ cucchiaino di sale fino

–          1 pizzico di pepe

–          1 pizzico di noce moscata

 

Procedimento:

Accedere il forno a 200°.

Tagliare la pancetta a dadini e sbollentarli in acqua bollente per 2 minuti.

Scolarli e farli dorare in una pentola antiaderente con il burro.

Asciugarli, eliminando il grasso, e tenerli da parte.

 

Foderare una teglia da crostate con la pasta brisée (il bordo deve essere di non più di 2 cm di altezza) e punzecchiarne il fondo con una forchetta.

Sbattere le uova con la crème fraiche, il sale, il pepe e la noce moscata.

Aggiungere la pancetta e mescolare bene il tutto.

Versare sulla pasta brisée, abbassare la temperatura del forno a 150° e infornare, per 30 minuti.

Lasciar raffreddare la quiche e servirla, accompagnata da una bella insalata.