Dopo una grande attesa, Cielo, il canale del digitale terrestre di sky, ha aperto le porte a MasterChef il talent culinario più conosciuto nel mondo.
In prima serata e con programmazione settimanale, MasterChef appassionerà gli amanti della buona cucina e della buona tavola. Per 12 serate assisteremo a vere e proprie sfide ai fornelli tra i 18 aspiranti chef, selezionati tra i 6 mila che hanno partecipato ai provini.
Oltre all’appuntamento settimanale in prima serata, ci sarà anche un appuntamento giornaliero: dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 13.00,  i provetti cuochi presenteranno ricette particolari; racconteranno un po’ di sé  ed assisteremo a tutti i retroscena delle gare.
I partecipanti non sono dei professionisti ma amanti dell’ arte della cucina e della buona tavola. Solo uno di essi riuscirà a “convincere” gli esaminatori e sarà premiato non solo con una somma di denaro, potrà scrivere un ricettario e soprattutto diventerà il primo MasterChef italiano.
La giuria è composta da 3 grandi nomi del settore: Bruno Barbieri, joe bastianich e Carlo Crocco. Bruno Barbieri è lo chef italiano che detiene insieme a Gualtiero Maltesi il maggior numero di stelle Michelin. Joe Bastianich esperto del format, essendo un ex protagonista del programma in Usa. Ed ancora Carlo Cracco uno degli chef italiani più affermati; proprietario di un ristorante a Milano che con le sue 2 stelle Michelin fa parte dei 50 locali più conosciuti del mondo. Lo stesso Carlo Cracco ha dichiarato entusiasmato durante un’intervista <E’ un bel modo per promuovere la cucina e chi vorrebbe lavorare in cucina. Noi dobbiamo aiutare questi aspiranti chef, uno dopo tre mesi non diventa un cuoco ma capisce se vuole andare avanti. All’inizio sembravano dei camionisti che buttavano cibo sul piatto alla fine si è vista la metamorfosi‘.>.
Non ci resta che dire….che vinca il migliore!