Bignè allo speck

I bignè allo speck si prestano all’aperitivo come all’antipasto, sono molto buoni e facili da preparare ed, inoltre, arricchiscono la tavola. Hanno una sola controindicazione, uno tira l’altro!

Se volete organizzare un aperitivo con gli amici servendo qualcosa di sfizioso allora questa ricetta fa al caso vostro!

 

Ingredienti:
80 gr di parmigiano
100 gr di speck
120 ml di acqua
30 gr di burro
60 gr di farina
2 uova

Procedimento:

Mettete il burro e l’acqua in un pentolino e fateli bollire.
Togliete dal fuoco e buttatevi tutta la farina mischiando con una frusta.
Rimettete sul fuoco e cuocete finché il composto non si stacca dalle pareti e dal fondo pentolino(basta pochissimo)
Togliete dal fuoco ed aggiungete il primo uovo, fatelo amalgamare bene e poi mettete il successivo.

Infine unite il parmigiano e lo speck tagliato a listarelle e mischiate con cura.
Prendete dei cucchiaini di impasto e metteteli su una teglia foderata di carta da forno,non troppo attaccati fra loro perché tendono a gonfiarsi un po’.

Cuocete in forno già caldo a 200° finché sono belli dorati.