Melanzane al cioccolato

Questa ricetta è tipica della Costiera Amalfitana e della Piana di Sorrento ed ha origini molto antiche. Qualcuno attribuisce la sua paternità agli arabi, e sostiene che furono i normanni a portarla dalla Sicilia in Campania dove è diventato dolce tipico, altri ritengono che sia l’evoluzione di una ricetta dei monaci francescani di Atrani, che preparavano un piatto a base di melanzane fritte ricoperte da una salsa liquorosa dolce, successivamente arricchito dall’aggiunta del cioccolato.

Qualcuno sentendo parlare di melanzane al cioccolato potrebbe storcere un po’ il naso. In effetti non è una ricetta molto comune, ma chi l’ha assaggiata garantisce sulla sua bontà, anche se è un dolce decisamente pesante e per cui si raccomanda di non esagerare con le porzioni.

Ne esistono diverse versioni, c’è chi aggiunge la ricotta, chi lessa le melanzane e chi le frigge due volte, anche noi di Ricetteok abbiamo voluto proporvi la nostra.

 

Ingredienti:

1 Kg di melanzane

3 uova

Farina q.b.

50 gr di cacao amaro

300 gr di cioccolato fondente

500 gr di latte

100 gr di zucchero

100 gr di lamelle di mandorle

5o gr di pinoli

50 gr di cedro candito

50 gr di arancia candita

Cannella q.b.

200 gr di amaretti

Scorza di 1/2 limone

Olio di semi

Procedimento:

Lavate le melanzane, sbucciatele e tagliatele in fette dello spessore di circa ½ cm.

Disponete le melanzane in uno scolapasta, cospargetele di sale, coprite con un peso e lasciatele riposare per un’ora in modo da fargli perdere il liquido in eccesso.

Trascorso il tempo lavate le melanzane, asciugatele delicatamente, infarinatele, passatele nell’uovo sbattuto,  friggetele in olio di semi caldo finché saranno dorate e disponetele su un piatto coperto con carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.
Mischiate 2-3 cucchiai di zucchero con poca cannella e la scorza di ½ limone e passateci sopra le melanzane.

Preparate la crema:

Mischiate il cacao con lo zucchero, aggiungete, poco per volta, il latte, mescolando con una frusta in modo da evitare che si formino dei grumi.

Portate il composto ad ebollizione, abbassate la fiamma e cuocete per circa di minuti.

Aggiungete il cioccolato fondente tritato e continuate a cuocere finché si sarà completamente sciolto.

Tritate gli amaretti e tritate i canditi.

Adesso componete il dolce:

In una pirofila mettete un po’ di crema al cioccolato, disponetevi sopra uno strato di melanzane, coprite con crema al cioccolato e spolverizzate con gli amaretti sbriciolati, le lamelle di mandorle, i pinoli ed i canditi.

Continuate fino ad esaurire tutti gli ingredienti e completate il dolce con uno strato di crema al cioccolato spolverizzata di amaretti.

Riponete il dolce in frigorifero per almeno 2-3 ore.