Di “insalate” ce ne sono tante, da quella a base di verdure a quella preparata di riso; esse rappresentano un classico piatto estivo.

Anche l’orzo, una pianta erbacea molto simile al frumento, può essere utilizzato come ingrediente principale per una bella insalata. Orzo e tante buone verdure di stagione crude si sposano in questo piatto unico, perfetto da trasportare per una giornata al mare, basta conservarlo in un recipiente ermetico in una borsa frigo. Ecco una variante ricetta vegetariana per chi cerca qualcosa di diverso, di leggero allo stesso tempo.

Ingredienti:

300 gr di orzo perlato
200 gr di fagiolini verdi
1 peperone giallo
100 gr di pomodori rossi
150 gr di formaggio (tipo galbanino)
50 gr di olive verdi denocciolate
olio evo q.b.
sale q.b.
basilico
2 cucchiai di maionese a piacere

Procedimento:

Lessate l’orzo per il tempo di cottura indicato sulla confezione; unite un filo d’olio, mescolate e lasciatelo raffreddare. Pulite e lavate tutte le verdure. lessate i fagiolini e tagliate a pezzetti piccoli i pomodori ed il peperone. Tagliate le olive a rondelle ed il formaggio a dadini. Unite il tutto all’orzo raffreddato, aggiustate di sale e olio ed aggiungete del basilico spezzettato con le mani. Unite la maionese se è di vostro gradimento e lasciate riposare in frigo per circa un’ora prima di servire.