Zucchine al formaggio

L’estate pretende una alimentazione leggera, meglio se a base di verdure perché reintegrano le scorte d’acqua e sali minerali nell’organismo.

Inoltre la stagione calda vuole anche piatti semplici da cucinare e da “gestire”, chi cucina preferisce pietanze che si possano conservare anche in frigo e consumare all’occorrenza.

Le zucchine al formaggio è uno di quei contorni che può essere preparato tranquillamente con anticipo. Riposte in frigo, sono perfette dopo una velocissima passata al microonde si possono  gustare anche il giorno successivo.

Ingredienti per 4 persone
8 zucchine medie
40 gr di parmigiano
olio per friggere (io preferisco quello di arachide)
pepe nero a piacere
sale q.b.

Procedimento
Lavate le zucchine, eliminate le estremità e tagliatele a rondelle dello stesso spessore, per ottenere una cottura omogenea. Fate riscaldare l’olio in una padella capiente e quando sarà bollente, iniziate a friggere le zucchine un po’ per volta per circa un paio di minuti per lato. Non appena le prime zucchine saranno cotte, raccoglietele con una schiumarola e riponetele in una piccola pirofila rettangolare dai bordi alti. Aggiungete un pizzico di sale, spolverizzate abbondantemente con parmigiano e pepe nero a piacere. Continuate così fino a quando le zucchine saranno esaurite. Il calore delle zucchine scioglierà il parmigiano rendendo il risultato finale una delizia per il palato. Servite calde o tiepide.