Polpette di gamberi

Questo è un modo originale e differente di cucinare i gamberi; siamo abituati a servire gamberi in padella, con la pasta, nelle zuppe al massimo al sale o al cartoccio … ma le polpettine, queste sono una vera novità!

Inoltre rappresentano un’idea sfiziosa per una cena dinnanzi alla tv, ideali per un buffet o per un aperitivo fra amici.

 

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di gamberi

6 fette di pane bianco

1 albume

30 gr di fecola di patate

Pan grattato

Sale

Prezzemolo

Pepe

Olio di semi per friggere

 

Procedimento:

Sgusciate i gamberi, lavateli e tritateli.

Eliminate la crosta al pane bianco e fatelo ammollare in acqua tiepida.

Lavate il prezzemolo e tritatelo.

In una ciotola mettete i gamberi, il pane strizzato con cura, il prezzemolo, l’albume,la fecola, il sale ed il pepe e mischiate bene.

Coprite il recipiente con la pellicola e mettete il composto a riposare in frigorifero per circa 2 ore.

Trascorso il tempo del riposo prendete il composto e ricavate delle polpettine.

Passate le palline nel pangrattato e friggetele in olio di semi bollente finché saranno dorate.

Scolatele su un vassoio coperto con carta assorbente e servitele belle calde.