AGGIUNGETE PIU VERDURA ALLA VOSTRA GIORNATA, ecco la prima regola del mangiar sano. E’ facile mangiare più verdura! Mangiare verdura è importante perché essa fornisce vitamine e minerali e con un basso contenuto di calorie. Per inserire più verdure nei vostri pasti, seguite questi semplici consigli.

  • SCOPRITE MODI VELOCI PER CUCINARE

Cucinate verdure fresche o surgelate usando ricette semplici e veloci, associando anche il verde ad altri colori. Adoperate anche strumenti diversi e salutari come la cottura al vapore‘ che in pochi minuti vi consentirà di ottenere un pasto sano e saporito.

  • PORTATEVI AVANTI CON IL LAVORO

Tagliate a pezzetti peperoni, carote o broccoli. Impacchettateli per poi utilizzarli quando avete poco tempo. Potete gustarli su un’insalata o in una focaccia vegetariana. Fare la spesa di verdure nel giorno della settimana meno “faticoso” dal punto di vista del lavoro e degli impegni può essere una buona abitudine, infatti la verdura fresca ben pulita e debitamente conservata in canovacci asciutti si mantiene assai bene per più giorni.

  • SCEGLIETE VERDURE MOLTO COLORATE

Illuminate il vostro piatto con verdure rosse, arancione o verde scuro. Sono piene di vitamine e minerali. Provate la zucca, pomodorini freschi. Patate dolci o cavolo verde. Non sono solo saporiti ma anche salutari.

  • CONTROLLATE IL CONGELATORE

Le verdure congelate sono veloci e facili da utilizzare e sono nutrienti come quelle fresche. Cercate di aggiungere cereali, piselli, fagiolini, spinaci o piselli dolci ad alcuni dei vostri piatti preferiti o mangiateli come contorno

  • FATE SCORTA DI VERDURA

Le verdure in scatola sono una grande aggiunta di ogni pasto, dunque tenete a portata di mano pelati, fagioli bianchi, fagioli, ceci, funghi e barbabietole. Scegliete quelle con l’etichetta “ ridotto contenuto di sodio”, “basso contenuto di sodio” o “senza sale aggiunto”.

  • RIEMPITE DI COLORI LA VOSTRA INSALATA MISTA

Illuminate la vostra insalata utilizzando verdure colorate come fagioli neri, peperoni rossi a fette, ravanelli tagliati, cavolo rosso o crescione. La vostra insalata oltre che bella sarà anche buona.

  • ASSAGGIATE ALCUNE ZUPPE DI VERDURE

Riscaldatele  e mangiatele. Provate le zuppe di pomodoro, di zucca o di verdure dell’orto. Cercate quelle con basso contenuto di sodio.

  • QUANDO SIETE FUORI

Se mangiate fuori casa, non c’è bisogno di preoccuparsi. Quando ordinate, chiedete una porzione in più di verdure o insalata come contorno invece della solita frittura.

  • ASSAPORATE LE VERDURE DI STAGIONE

Comprate verdure di stagione che sono gustose ed economiche. Controllate nel vostro supermercato di fiducia le offerte della stagione, o visitate il vostro fruttivendolo locale.

  • PROVATE QUALCOSA DI NUOVO

Non sapete quello che potrebbe piacervi, scegliete una nuova verdura,  aggiungetelo alla ricetta solita o cercate su internet come utilizzarla.

Fonte: http://www.choosemyplate.gov/tipsresources/tentips.html