Nella ricerca di una torta salata versatile e veloce da preparare, utile nei buffet delle feste ma buona anche come merenda o pranzo da “portar via”, mi sono imbattuta in una bellissima ricetta di Antonella Clerici che ho modificato in base alle mie esigenze e a quelle della mia famiglia.

Tortino con ripieno a piacere

Ingredienti:

350g di farina

12g di lievito di birra

2 uova

80 g di margarina

1 bicchiere di latte

1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva

Zucchero

Sale

Preparaziaone:

Per quanto riguarda il ripieno io faccio sempre a piacere perché, giustamente, non tutti abbiamo gli stessi gusti. La ricetta tradizionale richiede 200g di mozzarella e 100g di prosciutto, io, in questo specifico caso, ho usato una fetta spessa di prosciutto cotto tagliata a dadino e auricchio, sempre tagliato a dadini, nella stessa  quantità del prosciutto.

Fate sciogliere il lievito in un po’ di latte tiepido (non troppo caldo) con un po’ di zucchero.

Mettere la farina a fontana su di un piano dopo averla setacciata, aggiungerci le uova, il burro sciolto, l’olio, il latte, un pizzico di sale e uno di zucchero e iniziate a mescolare. Aggiungete il ripieno continuando sempre a mescolare ed infine il lievito.

Impastate il tutto aiutandovi con altra farina setacciata (in principio l’impasto vi risulterà appiccicoso) finché il composto non diventerà morbido. Stendetelo in una teglia foderata con carta forno e lasciate lievitare per minimo 2 ore, passate le quali infornate a forno già caldo per 45 minuti a 180°.