La prova del Cuoco Ricette La puntata odierna de la prova del cuoco, interamente dedicata al radicchio, inizia con la rivincita di Anna Moroni sulla signora Anna Maria, la concorrente ligure che ieri ha avuto la meglio sulla massaia di casa Rai.

Stavolta la scelta del piatto da proporre viene effettuata da Annina che propone una frittata soufflé, ovvero una frittata la cui cottura è realizzata al forno. La sfidante ne propone una diversa variante utilizzando i funghi.

Ecco cosa occorre per preparare la versione di Anna Moroni: 2 uova, 1 patata piccola tagliata a dadini, 30 grammi di prosciutto cotto tagliato a dadini, 30 grammi di groviera, 1 cucchiaino di erba cipollina, mezzo porro tritato, 2 cucchiai di panna, 30 grammi di burro, 1 cucchiaio di olio, sale e pepe q.b.

Per prima cosa si sbollentano le patate e poi le si fanno saltare in padella con poco olio, aggiungendo anche il porro. Lasciar rosolare il tutto ed aggiungere il prosciutto, il groviera e l’erba cipollina.

A parte sbattere le uova ed unirle ai restanti ingredienti nella padella, lasciando cuocere il tutto. Infornare a 180° e, non appena la frittata si sarà rappresa, aggiungere la panna fresca.

La prova del Cuoco Ricette  Giudice di gara Federico Quaranta che dopo aver assaggiato i piatti assegnala vittoria alla Moroni.

Come già anticipato, protagonista della puntata il radicchio, le cui proprietà vengono illustrate dall’esperto Calo Cambi mentre Sergio Balzetti ne esalta il sapore adoperandolo nella sua ricetta del filetto alle noci con misto di radicchio caramellato.

Immancabile appuntamento con Gabriele Bonci, maestro della pizza che oggi viene proposta in versione autunnale: la piazza con funghi e granella di nocciole

Per realizzarla occorrono: 1 kg di farina, 5 grammi di lievito di birra secco, 600 grammi di acqua, 15 grammi di sale, nocciole tritate q.b., fungo porcini q.b.

La prova del Cuoco Ricette  Si inizia con la realizzazione dell’impasto mescolando la farina con il lievito e l’acqua poco per volta. Amalgamiamo bene gli ingredienti, aggiungere il sale, e impastare a mano fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Ungere con dell’olio un disco di carta forno con il quale ricopriremo una teglia da forno rotonda, aggiungervi del sale e i funghi tagliati a lamelle. Condire con dell’altro olio e sale.

Stendere l’impasto della pizza  cercando di dargli la stessa forma della teglia rotonda, adagiarlo sopra i funghi e continuare a stenderlo, o come dice Bonci a massaggiarlo. Cuocere inforno alla massima temperatura e, una volta cotta, l’impasto deve risultare dorato, sfornare e capovolgere la teglia in modo tale che i funghi risultino nella parte superiore.

Cospargere con della granella di nocciole , guarnire con un filo d’olio e servire.

La prova del Cuoco Ricette