I dolci fanno gola a tutti, soprattutto ai bambini. Se associamo al piacere del dolce anche la possibilità di “camuffare” qualche verdura non sempre gradita ai piccolissimi, direi che la torta alle carote è perfetta. Ottima in ogni occasione, servita a colazione o a merenda o in monoporzioni durante una festa per bambini o un buffet all’aperto.

Ingredienti:
300 gr di carote
300 gr di mandorle
300 gr di zucchero
70 gr di farina
30 gr di fecola di patata
4 uova
1 bustina di lievito per dolci
buccia grattugiata di mezzo limone
zucchero a velo q.b.
burro q.b.

Procedimento:
Raschiate le carote, grattugiatele, riponetele in un colino e schiacciatele con una forchetta in modo che perdano parte del proprio liquido. Tritate le mandorle finemente fino a renderle polvere. Rompete le uova in una terrina e montatele con lo zucchero fino a quando otterrete un composto bello spumoso. Setacciate la farina, aggiungete il lievito, le carote, la buccia di limone ed iniziate a mescoalare. Versate anche le uova e mescolate delicatamente. Imburrate uno stampo tondo da 24 max 26 cm o ricoprite con della carta forno e versateci il composto. Infornate in forno caldo per circa 40 min a 170°. Vi consiglio di verificare la cottura con uno stuzzicadente che estraendolo deve essere ben asciutto. Lasciate raffreddare e spolverizzate con dello zucchero a velo.

Volendo,  potete cuocere l’impasto in singoli pirottini da muffins rienpendoli per 2/3.