I piselli, dal sapore dolce e dal profumo intenso si prestano a molteplici piatti in cucina. Con l’arrivo della primavera, abbondano sui banchi del mercato e possiamo gustarli freschi e tenerissimi. Oggi vi proponiamo un classico ma delicato risotto ricco di colori.
Ingredienti per 4 persone
300 gr di riso (preferibilmente vialone nano)
250 gr. di piselli freschi (già sgusciati)
60 gr di burro
2 cucchiai di olio evo
1 litro di brodo vegetale
80 gr di pancetta affumicata a cubetti
1 cipolla piccola
1/2 bicchiere di vino bianco
50 gr di parmigiano
prezzemolo tritato
sale q.b.
Preparazione
Sgranate i piselli e lavateli abbondantemente sotto l’acqua corrente.
Preparate il brodo vegetale.
Affettate sottilmente la cipolla e fatela rosolare in una pentola, con la pancetta, metà del burro e l’olio. Quando la cipolla sarà completamente appassita, salate, aggiungete il riso e rosolate a fuoco vivo, mescolando continuamente. Aggiungete il vino bianco e lasciate sfumare tenendo sempre d’occhio che il riso non si attacchi al fondo. Unite un mestolo di brodo e mescolate in continuazione. Man mano che il brodo si asciuga, aggiungetene ancora un mestolo. Continuate a mescolare e ad aggiungere brodo all’occorrenza fino a cottura ultimata. Spegnete il fuoco, aggiungete il restante burro, il parmigiano ed il prezzemolo tritato. Lasciate riposare qualche minuto, rimescolate il tutto e  servite ben caldo.