Il ciambellone è considerato un classico dolce, compagno della prima colazione, ma io ne conservo un forte ricordo, quando da bambina, durante le nostre scampagnate fuori porta, era lo snack di mezza mattinata e la merenda pomeridiana.

Ingredienti
300 gr di farina
100 gr di fecola di patata
150 gr di latte
160 gr di burro fuso
180 gr di zucchero
3 uova
buccia di mezzo limone grattugiata
1 bustina di lievito per dolci vanigliato
1 pizzico di sale
25 gr di cacao amaro

Procedimento
Iniziate con imburrare ed infarinare uno stampo per ciambella.
Mescolate la farina con la fecola e setacciate il tutto.
Rompete le uova in una scodella capiente, unite lo zucchero e mescolate bene per qualche minuto.
Incorporate un pò per volta la farina alle uova.
Unite successivamente la buccia di limone , il burro, il latte e in ultimo la bustina di lievito.
Versate metà del composto nello stampo, cercando di distribuirlo solo su di un lato, dovete occupare lo stampo per metà.
A questo punto aggiungete il cacao amaro, mescolate e versante la restante parte di impasto nell’altra metà di stampo.

Cottura: forno 160° per 40 minuti