Guido Gobino, maestro dell’arte cioccolatai torinese, ha creato un cioccolatino da Guinness dei Primati, dalle sue mani esperte è nato un piccolissimo gioiello di cioccolato del  peso di 0,46 grammi, con ripieno e decoro, per ornamento veste una minuscola foglia d’oro.
Per osservarlo bene serve una lente d’ingrandimento che i maestri cioccolatieri hanno accompagnato alla confezione.

Ma non immaginate, però, di poterlo saggiare perchè non verrà messo in vendita. È stato prodotto nel solo limitato numero di 65 esemplari.
Questo gioiello del gusto è stato creato interamente a mano con strumenti di precisione ed attenzione chirurgica ai dettagli, in pratica è un’opera d’arte in cioccolato fondente.
Non poteva che chiamarsi: Minimo ed il suo obiettivo è entrare nel Guinness dei Primati.