Bomboloni o Krapfen

Carnevale è pienezza, abbondanza e gioia queste caratteristiche si specchiano nella  ricchezza della tavola che esplode in molti dolci composti e gustosi, goderecci come la festa stessa è.
Oggi vi proponiamo i Bomboloni o Krapfen di Nadia, una esplosione di sapore che conquisterà tutti i palati.

Ingredienti:

Per i bomboloni
– 350 gr di farina
– 15 gr di lievito di birra
– 100 ml di acqua
– 1 limone
– 3 uova
– 50 gr di zucchero
– 50 gr di burro morbido
– 1/2 cucchiaino di miele

Per la crema pasticcera
– 4 uova (solo tuorli)
– 150 gr di zucchero semolato
– 500 ml di latte
– 1 pizzico di sale
– 1 limone
– 30 gr di farina

Per completare
– zucchero semolato q.b.

Procedimento:

Formare un lievitino con 50 gr di farina, l’acqua, il lievito e il miele. Lasciarlo riposare 15 minuti.
In una ciotola, mettere 300gr di farina, il sale, lo zucchero, la scorza del limone grattugiata. Lavorare il tutto, incorporandovi le uova, uno per volta.
Aggiungere il lievitino e il burro ammorbidito.
Lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido.
Mettere in un luogo asciutto e privo di correnti a lievitare per 1 ora.

Riprendere l’impasto, sgonfiarlo e stenderlo in una sfoglia spessa un centimetro. Se l’impasto dovesse risultare troppo appiccicoso, spolverare con poco farina il piano di lavoro.
Ricavare, con l’aiuto di un coppa pasta di 6 cm, dei dischetti. Trasferirli su una placca foderata con carta da forno e lasciar riposare un’altra ora.

Intanto, preparare la crema:
Far bollire il latte con un pizzico di sale e la scorza grattugiata di un limone.
In una casseruola, sbattere i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungere la farina e, poco per volta, il latte caldo.
Portare ad ebollizione, a fuoco basso, mescolando continuamente, fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Friggere i krapfen, pochi per volta, in abbondante olio caldo. Scalarli, asciugarli, e lasciarli intiepidire.
Riempire un sac-à-poche con la crema pasticcera e farcire i krapfen.
Rotolarli più volte nello zucchero semolato e servire.